CGM E-ORDER: la soluzione più semplice

Il servizio pensato da CGM per rendere semplice la gestione e la conservazione degli ordini elettronici tramite NSO. Ecco come funziona.

Dal 2022 è entrato in vigore l’ordine elettronico per tutti gli ordini di acquisto relativi a servizi della pubblica amministrazione del Servizio sanitario nazionale, da trasmettere tramite il Nodo di Smistamento degli Ordini di acquisto (NSO).

Ma come fare a gestire la ricezione, l’invio e la conservazione degli ordini elettronici? Nessun problema: ecco pronta la soluzione CGM E-ORDER.

GLI ORDINI AL LORO POSTO IN 3 PASSAGGI

1. Per aderire al servizio CGM E-ORDER (previa attivazione licenza) basterà accedere dal menu principale di Wingesfar in basso nell’area Promemoria e provvedere alla compilazione del modulo di adesione:

2. All’indirizzo email indicato verranno inviati i riferimenti per accedere al portale esterno ENERJ (partner CGM), che si basa sul servizio Peppol/NSO e permette di gestire, monitorare e inviare gli ordini elettronici provenienti dalla pubblica amministrazione e dai fornitori:

3. Effettuato il login si avrà accesso a varie funzionalità e tra queste la Lista degli Ordini Elettronici ricevuti:

A questo punto il sistema permette con semplicità di:

  • Consultare gli ordini ricevuti
  • Inviare risposte dopo la ricezione di un ordine (richieste di modifica, annullo o accettazione)
  • Inserire un ordine pre-concordato
  • Visualizzare i riferimenti dell’ordine da inserire in fattura per la successiva liquidazione.

Inoltre a breve verrà implementata un’ulteriore integrazione che permetterà di creare una fattura in Wingesfar partendo dall’ordine elettronico con tutti i campi già compilati.

ESEMPIO DI RICEZIONE DI UN ORDINE SEMPLICE

 

Subscribe
Notificami