BENVENUTI SU PHARMUP

Registrarsi è gratis

video
ASCOLTA
IL RACCONTO
DEL PROGETTO
video
SCOPRI
DI COSA
SI TRATTA

COS’È PHARMUP?

Network

PharmUP è una piattaforma di in-formazionesupporto e scambio, pensata per aiutarti a fare un salto di qualità nella tua professionalità quotidiana.

 

Touch

Un nuovo, prezioso alleato per compiere o completare l’evoluzione della tua farmacia nella direzione di un nuovo modello, più reattivo e più agile nel contesto di oggi: la farmacia digitale.

 

Social

PharmUP è il tuo “social network professionale”: uno spazio di condivisione per tutti i farmacisti e professionisti del settore farmacia dove puoi condividere competenze, assistenza ed esperienze con gli altri membri della community, per guardare assieme, più forti e più uniti, alle sfide del mercato e del settore.

 

PERCHÉ REGISTRARSI?

Check

Per accedere, gratuitamente, a tutti i contenuti, informativi e formativi

 

Convo

Per trovare rapido riscontro e assistenza nei contributi e nei consigli dei colleghi

 

Idea

Per scambiare opinioni, riflessioni e soluzioni

 

Newspaper

Per seguire i principali aggiornamenti del settore, discuterli, rifletterci su

 

Growth

Per accrescere e arricchire competenze, capacità, metodologie, strategie

 

Pharmacy

Per arrivare a ridefinire, insieme, il modello di farmacia di domani, grazie anche – ma non solo – al supporto del prodotto CGM

COME REGISTRARSI?

Per aprire un’utenza su PharmUP ti bastano 3 minuti:

2 minuti per creare un’utenza su CGMlife ID, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati
ti è sufficiente inserire qualche semplice informazione anagrafica, una mail e una password

1 minuto per completare la tua iscrizione su PharmUP, accettando privacy policy e accordi di servizio e rispondendo a qualche semplice domanda per dichiarare se la tua farmacia è cliente CGM o meno
ti viene chiesto di dichiarare se sei già Cliente CGM e se lavori o meno in farmacia

Registrati gratis Serve aiuto?

31.03.2021
Firmato l'accordo quadro sui vaccini anti-Covid in farmacia

Firmato l'accordo quadro sui vaccini anti-Covid in farmacia

Farmacia

Federazioni e autorità competenti definiscono il perimetro a livello nazionale: leggiamo insieme l'articolo di Farma7.
413
2

Lo scorso 29 marzo è stato firmato da Federfarma, Assofarm, Governo, Regioni e Province autonome l'accordo quadro nazionale sui vaccini anti-Covid in farmacia somministrati dai farmacisti

“Un importante riconoscimento all’impegno costante delle farmacie"
Ha commentato il presidente di Federfarma Marco Cossolo. 

I punti aperti da definire operativamente sono ancora molti perché, come chiarisce sempre Cossolo:

“L’accordo quadro, a carattere nazionale, verrà illustrato ai delegati dell’Assemblea nazionale di Federfarma giovedì 1° aprile. Dopo questo passaggio si potrà procedere al recepimento del protocollo a livello regionale, così da essere pronti alla somministrazione non appena saranno disponibili i vaccini destinati alle farmacie”.

Intanto raccogliamo le idee e approfondiamo la notizia con il seguente contributo di Farma7:

Dalla rivista Farma7, 30 marzo 2021

Sui vaccini anti-Covid in farmacia, somministrati dal farmacista, è stato firmato ieri un accordo quadro nazionale tra tutte le componenti coinvolte: Federfarma, Assofarm, Governo, Regioni e Province autonome. Ne danno notizia con soddisfazione le federazioni rappresentative dei farmacisti privati convenzionati e pubblici.

Federfarma, Assofarm, Governo, Regioni e Province autonome hanno firmato l’accordo quadro nazionale sui vaccini anti-Covid in farmacia somministrati dal farmacista.

L’accordo quadro sulla somministrazione dei vaccini anti-Covid in farmacia da parte del farmacista dà attuazione a quanto previsto dalla Legge di Bilancio e dal Decreto Sostegni.

“Lo schema dell’accordo - spiegano Federfarma e Assofarm - definisce gli aspetti tecnico-organizzativi per la somministrazione dei vaccini anti-Covid da parte dei farmacisti in farmacia, tenendo conto del ruolo svolto dalle farmacie durante la pandemia, in particolare per quanto riguarda la somministrazione di test sierologici e tamponi”.

Nel Decreto Sostegni vi è infatti l’esplicito riconoscimento ufficiale, da parte del Governo, del ruolo delle farmacie, con il riferimento al “nuovo modello di farmacia come luogo dove la popolazione può trovare una prima risposta alle proprie domande di salute, un’azienda erogatrice di servizi da mettere a disposizione del pubblico”.

In particolare, “il documento definisce le regole del percorso formativo che abilita il farmacista alla vaccinazione, le misure logistiche necessarie per garantire la massima sicurezza ai cittadini e ai farmacisti, definendo le modalità operative della seduta vaccinale dalla fase di prenotazione e accoglienza fino a quella di osservazione e gestione delle eventuali reazioni avverse post-somministrazione”.

Cossolo (Federfarma): “Le farmacie aderiranno numerose a questa iniziativa, animate da quello spirito di servizio che da sempre le connota e che durante la pandemia è emerso con forza. Daranno così un contributo significativo al raggiungimento dell’obiettivo di ottenere al più presto una copertura vaccinale adeguata”.

Così ha commentato il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo: “Siamo sicuri che l’Accordo quadro, a carattere nazionale, verrà velocemente recepito dalle Regioni. Ringraziamo il Governo, e in particolare il ministro della Salute Roberto Speranza, per questo importante riconoscimento all’impegno costante delle farmacie, che fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono rimaste sempre a disposizione dei cittadini, ampliando anche gli orari di apertura e potenziando la propria attività con nuovi servizi. Le farmacie aderiranno numerose anche a questa iniziativa, animate da quello spirito di servizio che da sempre le connota e che durante la pandemia è emerso con forza. Daranno così un contributo significativo al raggiungimento dell’obiettivo di ottenere al più presto una copertura vaccinale adeguata”.

Gizzi (Assofarm): “È il segno di una rinnovata considerazione della farmacia all’interno del Servizio sanitario nazionale”.

Ed ecco le parole del presidente di Assofarm Venanzio Gizzi: “Quello che stiamo vivendo in questi giorni è il coronamento di un impegno avviato ben tre anni fa. È infatti dal 2018 che nelle assemblee della nostra Federazione si parla del farmacista vaccinatore. Una figura che quindi oggi non vediamo solo come un importante contributo contro la crisi sanitaria di quest’ultimo anno, ma anche come il segno di una rinnovata considerazione della farmacia all’interno del Ssn. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la collaborazione delle istituzioni, che nel corso di questi mesi così difficili hanno sempre dimostrato apertura e interesse per le proposte presentate dalla farmacia italiana”.

 

Per lasciare un commento e condividere il tuo pensiero con la community, completa la tua iscrizione a PharmUP!

Registrati gratis Login

Registrati su CGMlife

CGM Life

Per effettuare la registrazione usciamo un momento da PharmUP... ma torniamo subito :)

Giusto il tempo di  aprire un'utenza su CGMlife, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati.

Dopodiché torniamo su PharmUP dove per completare l'iscrizione ti basterà  1 minuto: ti verrà solo chiesto di accettare privacy policy e accordi di servizio, e di rispondere a qualche semplice domanda per capire se la tua farmacia è cliente CGM o meno.

Pronti? Partenza... PharmUP!

Registrati su CGMlife

 

NEWS CORRELATE

Incentivi fiscali in farmacia: un palinsesto dedicato

Incentivi fiscali in farmacia: un palinsesto dedicato

04.03.2021

2203
3
Guarda la video presentazione di Alessandro Avezza e scarica l'ebook: i primi contenuti a tua disposizione per orientarti nelle valutazioni d'investimento.
Benvenuti su PharmUP!

Benvenuti su PharmUP!

06.09.2020

2572
15
Entra anche tu nella prima community dedicata ai farmacisti, e incontra i tuoi colleghi da tutta Italia.
CANALE FARMACIA – Di cosa parliamo?

CANALE FARMACIA – Di cosa parliamo?

01.08.2020

507
1
Rassegna stampa farmaceutica: dai progressi della ricerca alle ultime normative europee.

Questo sito utilizza cookie di funzionalità persistenti e cookie analitici anonimizzati, anche di terze parti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito Internet da parte degli utenti. Per saperne di più o per ricevere istruzioni su come opporsi alla registrazione dei cookie tramite browser, consulta la nostra Cookie Policy.

  
Ho preso visione