COS’È PHARMUP?

Network

PharmUP è una piattaforma di in-formazionesupporto e scambio, pensata per aiutarti a fare un salto di qualità nella tua professionalità quotidiana.

L'iscrizione è gratuita

 

Touch

Un nuovo, prezioso alleato per compiere o completare l’evoluzione della tua farmacia nella direzione di un nuovo modello, più reattivo e più agile nel contesto di oggi: la farmacia digitale.

 

Social

PharmUP è il tuo “social network professionale”: uno spazio di condivisione per tutti i farmacisti e professionisti del settore farmacia dove puoi condividere competenze, assistenza ed esperienze con gli altri membri della community, per guardare assieme, più forti e più uniti, alle sfide del mercato e del settore.

PERCHÉ REGISTRARSI?

Check

Per accedere, gratuitamente, a tutti i contenuti, informativi e formativi

 

Convo

Per trovare rapido riscontro e assistenza nei contributi e nei consigli dei colleghi

 

Idea

Per scambiare opinioni, riflessioni e soluzioni

 

Newspaper

Per seguire i principali aggiornamenti del settore, discuterli, rifletterci su

 

Growth

Per accrescere e arricchire competenze, capacità, metodologie, strategie

 

Pharmacy

Per arrivare a ridefinire, insieme, il modello di farmacia di domani, grazie anche – ma non solo – al supporto del prodotto CGM

COME REGISTRARSI?

Per aprire un’utenza su PharmUP ti bastano 3 minuti:

2 minuti per creare un’utenza su CGMlife ID, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati
ti è sufficiente inserire qualche semplice informazione anagrafica, una mail e una password

1 minuto per completare la tua iscrizione su PharmUP, accettando privacy policy e accordi di servizio e rispondendo a qualche semplice domanda per dichiarare se la tua farmacia è cliente CGM o meno
ti viene chiesto di dichiarare se sei già Cliente CGM e se lavori o meno in farmacia

Registrati gratis Serve aiuto?

04.09.2020
Otto consigli per rispondere alla crisi facendo le mosse giuste

Otto consigli per rispondere alla crisi facendo le mosse giuste

Farmacia

Leggiamo assieme l'approfondimento della rivista Pharmacy Scanner, partner di PharmUP, e condividiamo.
226

Lo scenario post lockdown presenta molte incognite che possono far sorgere dei dubbi in merito alla strada da seguire per continuare con la gestione del proprio business.
Molti di questi elementi indefiniti possono in realtà trasformarsi in opportunità di crescita e di adattamento al nuovo contesto economico e sociale. Il manager accorto sarà in grado di individuare questi spunti e di volgerli a vantaggio della propria attività.
L’articolo che puoi leggere qui di seguito, pubblicato su PharmUP in collaborazione con la rivista Pharmacy Scanner, riporta un elenco di otto consigli utili per non farsi trovare impreparati.

Dalla rivista Pharmacy Scanner, 15 luglio 2020

In un articolo pubblicato sulla rivista americana Drugstorenews, l’esperto di retail e marketing David Orgel trae dall’esperienza dell’attuale crisi epidemica un decalogo che rivolge alle imprese del commercio perché riflettano sulle proprie strategie di business. E’ un esercizio di analisi molto interessante, che ho voluto riprendere e contestualizzare a beneficio del canale farmacia. Dall’adattamento escono otto raccomandazioni anziché dieci, meglio perché la sintesi ha il pregio dell’incisività.

Trust

Creare fiducia a lungo termine, sia verso la clientela sia nei confronti della propria squadra. Il valore fiducia è spesso sottovalutato, ma è alla base di ogni rapporto che conta. Sulla fiducia si reggono basano legami forte e duraturi. Sottolineo l’aggettivo “duraturi”: la fiducia si consolida nel tempo ma a sua volta solidifica legami che resistono al tempo. Costruirsi una clientela fedele nei consumi è importantissimo, come lo è avere un team di collaboratori sui quali si può contare (di nuovo la fiducia) e che hanno voglia di mettersi in gioco in un processo di cambiamento e crescita.

 

Empathy

Mostrare empatia e generosità (inaspettata). Il consumatore che entra in farmacia pensa alla propria salute, non sempre ci ricordiamo che tiene conto anche della propria capacità di spesa. Mostrare generosità a chi si fida di noi per i suoi acquisti e premiare l’impegno dei dipendenti in modo empatico è un’ottima strategia per conquistare i propri collaboratori.

 

Rolemodel

Dimostrare di essere un riferimento stabile per la propria comunità. La farmacia è un’istituzione e quindi, in questo momento così difficile, dev’essere un riferimento attivo. Dovrebbe fornire informazioni accreditate e disporre dei prodotti di maggiore necessità, compatibilmente con le condizioni in cui versa la logistica. Fare da riferimento significa essere chiamati a svolgere molte funzioni. Qualcuno di voi penserà: ma tutto gratis? Il ritorno anche economico di chi si dimostra autorevole, esperto, disponibile e generoso è eccezionale.

 

Multichannel

Creare progetti multicanale con l’ausilio di piattaforme digitali. Si è parlato tantissimo di vendite online in crescita verticale: non poteva essere altrimenti. Il consumatore, quando non si può muovere, finisce per cercare ciò di cui ha bisogno online. Se però potesse appoggiarsi alla farmacia di fiducia, che grazie a internet lo può raggiungere fino a casa, cosa farebbe? E’ vero, in questi due mesi i farmacisti hanno avuto ben altro cui pensare che un sito internet, ora però è arrivato il momento di rifletterci seriamente.

 

Reward

Trattare i collaboratori come campioni. La crisi porta il cambiamento, impegni più pressanti, competizione sfrenata. Nell’azienda, quindi, tutti si devono rimboccare le maniche. E il titolare dovrà vedere avvalendosi anche degli occhi dei suoi collaboratori che ogni giorno sono in trincea. I dipendenti vanno assolutamente coinvolti, cercando di comprendere a fondo i loro bisogni, le loro aspettative e le loro difficoltà.

 

Partner

Scegliere partner e non meri fornitori. La farmacia ha bisogno di aiuto e collaborazione, non solo di prodotti. In taluni casi potrebbe essere opportuno rivedere a fondo la gamma, per eliminare alcuni marchi che obbligano a giacenze eccessive e ingolfano i magazzini. Scegliamo chi ha la nostra stessa visione, chi in questo momento particolare si fa carico delle reali esigenze della farmacia e non di chi ci offre super sconti per scaricare giacenze sulle nostre spalle.

 

UpdateTech

Accompagnare il rilancio con un programma di adeguamento tecnologico. Il target di consumatori da considerare con grande attenzione è quello dei Millennial (nati tra l’80 e il ’95), che ormai ha superato in termini numerici la X Generation (nati dal ’65 al ’79). Sono tecnologici e comunicano in modo digitale, quindi per raggiungerli occorrono una comunicazione e un linguaggio appropriati. La digitalizzazione non è una conversione, i canali tradizionali rimarranno strumenti ancora validi sia per i clienti della X Generation e i Baby Boomer (nati dal ’50 al ’64).

 

Focus

Specializzarsi sarà una scelta assolutamente vincente. Diventare i top player nei mercati di nicchia, trasformarsi seriamente in opinion leader su una specifica materia o categoria di prodotto, permetterà di mettersi in evidenza con un coefficiente di penetrazione e di crescita fortissimo. Il processo di specializzazione non è una passeggiata e non va equivocato: molte volte mi capita di chiedere ai farmacisti «in cosa siete specializzati?» e la risposta che ricevo spesso è «nel consiglio». No. E’ come se si chiedesse a un grande chef qual è la sua specialità e lui rispondesse: cucinare.

 

Qual è la tua opinione in merito? Condividila con la community e lascia un commento qui sotto

 

 

Per lasciare un commento e condividere il tuo pensiero con la community, completa la tua iscrizione a PharmUP!

Registrati Login

Registrati su CGMlife

CGM Life

Per effettuare la registrazione usciamo un momento da PharmUP... ma torniamo subito :)

Giusto il tempo di  aprire un'utenza su CGMlife, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati.

Dopodiché torniamo su PharmUP dove per completare l'iscrizione ti basterà  1 minuto: ti verrà solo chiesto di accettare privacy policy e accordi di servizio, e di rispondere a qualche semplice domanda per capire se la tua farmacia è cliente CGM o meno.

Pronti? Partenza... PharmUP!

Registrati su CGMlife

Questo sito utilizza cookie di funzionalità persistenti e cookie analitici anonimizzati, anche di terze parti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito Internet da parte degli utenti. Per saperne di più o per ricevere istruzioni su come opporsi alla registrazione dei cookie tramite browser, consulta la nostra Cookie Policy.

  
Ho preso visione