BENVENUTI SU PHARMUP

Registrarsi è gratis

video
ASCOLTA
IL RACCONTO
DEL PROGETTO
video
SCOPRI
DI COSA
SI TRATTA

COS’È PHARMUP?

Network

PharmUP è una piattaforma di in-formazionesupporto e scambio, pensata per aiutarti a fare un salto di qualità nella tua professionalità quotidiana.

 

Touch

Un nuovo, prezioso alleato per compiere o completare l’evoluzione della tua farmacia nella direzione di un nuovo modello, più reattivo e più agile nel contesto di oggi: la farmacia digitale.

 

Social

PharmUP è il tuo “social network professionale”: uno spazio di condivisione per tutti i farmacisti e professionisti del settore farmacia dove puoi condividere competenze, assistenza ed esperienze con gli altri membri della community, per guardare assieme, più forti e più uniti, alle sfide del mercato e del settore.

 

PERCHÉ REGISTRARSI?

Check

Per accedere, gratuitamente, a tutti i contenuti, informativi e formativi

 

Convo

Per trovare rapido riscontro e assistenza nei contributi e nei consigli dei colleghi

 

Idea

Per scambiare opinioni, riflessioni e soluzioni

 

Newspaper

Per seguire i principali aggiornamenti del settore, discuterli, rifletterci su

 

Growth

Per accrescere e arricchire competenze, capacità, metodologie, strategie

 

Pharmacy

Per arrivare a ridefinire, insieme, il modello di farmacia di domani, grazie anche – ma non solo – al supporto del prodotto CGM

COME REGISTRARSI?

Per aprire un’utenza su PharmUP ti bastano 3 minuti:

2 minuti per creare un’utenza su CGMlife ID, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati
ti è sufficiente inserire qualche semplice informazione anagrafica, una mail e una password

1 minuto per completare la tua iscrizione su PharmUP, accettando privacy policy e accordi di servizio e rispondendo a qualche semplice domanda per dichiarare se la tua farmacia è cliente CGM o meno
ti viene chiesto di dichiarare se sei già Cliente CGM e se lavori o meno in farmacia

Registrati gratis Serve aiuto?

28.07.2021
Qual è il momento migliore per investire in farmacia?

Qual è il momento migliore per investire in farmacia?

Skill Up

Selezionando le fonti di finanziamento, valutando ROI e ROD: alcuni consigli nel nuovo appuntamento del percorso sugli investimenti in farmacia.
203
1

Identity

Prosegue qui il percorso dedicato alla gestione degli investimenti nella tua farmacia.

 

Identity

In questa puntata continuiamo il discorso sui debiti commerciali, inziato nell’uscita precedente sul tema.

Abbiamo visto come un incremento della marginalità e un miglioramento del turnover consentano di migliorare sia la redditività degli investimenti, sia la redditività del capitale proprio (ovvero, la remunerazione delle risorse investite nella farmacia dal proprietario o dai soci).

Qui vogliamo evidenziare come la redditività del capitale proprio possa essere migliorata anche selezionando con attenzione le fonti di finanziamento.

Questo concetto è noto agli esperti in materia con l’espressione “leva finanziaria”, che mette in relazione il rendimento del capitale investito (ROI) e il costo del debito (ROD).

Sul ROI ci siamo ampiamente soffermati nei contributi precedenti. Il ROD, invece, è dato dal rapporto fra gli interessi passivi, iscritti a conto economico, e le fonti di finanziamento onerose (mutui passivi, scoperti di c/c, ecc.), rappresentate nello stato patrimoniale.

Ad esempio

Se l’impresa ha contratto un solo mutuo a un tasso d’interesse effettivo globale annuo del 5%, il ROD è pari al 5%. Nel momento in cui, come accade normalmente, i finanziamenti onerosi sono più di uno, il ROD è dato dal rapporto fra gli interessi passivi complessivi e il totale dei finanziamenti correlati. Ad esempio, se gli interessi passivi ammontano a € 30.000 e i debiti per finanziamenti onerosi sono pari a € 400.000, il ROD ammonta a 30.000/400.000 = 7,5%.

La leva finanziaria spiega che, se il ROI è maggiore del ROD, l’indebitamento incrementa la redditività del capitale proprio; per questo, si parla di leva finanziaria positiva.

Più in dettaglio

ROI pari al 10% e ROD pari al 7,5%. Ogni 100 € che ottengo dalla banca e investo in azienda, produco un reddito pari a 10 € (il ROI è appunto pari al 10%); di questi 10 €, 7,5 € sono pagati alla banca a titolo di interessi (il ROD è 7,5%); il residuo, pari a 2,5 €, è il reddito netto che rimane al proprietario o ai soci e che evidentemente, senza l’investimento delle risorse prese a debito e investite nell’attività della farmacia, non si sarebbe prodotto.

Viceversa, se la leva finanziaria è negativa, ovvero il ROI è minore del ROD, l’indebitamento non è conveniente, perché riduce la remunerazione per la proprietà e i soci.

Nello specifico

Se il ROI è pari al 10% e il ROD ammonta al 12%, ogni 100 € di capitale ottenuto a debito dalla banca e investito nella farmacia si producono 10 € di reddito (ROI, 10%), ma occorre pagare 12 € alla banca a titolo di interessi (ROD, 12%) e pertanto la differenza negativa, pari a 2 €, va a ridurre il capitale investito nella farmacia dal proprietario o dai soci.

IN SINTESI

Quando conviene indebitarsi?

Per continuare a leggere questo contenuto completa la tua iscrizione a PharmUP

Registrati gratis Login

Registrati su CGMlife

CGM Life

Per effettuare la registrazione usciamo un momento da PharmUP... ma torniamo subito :)

Giusto il tempo di  aprire un'utenza su CGMlife, il sistema di autenticazione ufficiale CGM, che ti garantisce la massima sicurezza e protezione dei dati.

Dopodiché torniamo su PharmUP dove per completare l'iscrizione ti basterà  1 minuto: ti verrà solo chiesto di accettare privacy policy e accordi di servizio, e di rispondere a qualche semplice domanda per capire se la tua farmacia è cliente CGM o meno.

Pronti? Partenza... PharmUP!

Registrati su CGMlife

NEWS CORRELATE

Che cos'è il turnover e come può aiutarti a migliorare la redditività

Che cos'è il turnover e come può aiutarti a migliorare la redditività

01.07.2021

304
2
Come si calcola e che cosa ci dice questo fattore? Scopriamolo insieme.
Il turnover dei crediti e dei debiti commerciali: di che cosa si tratta?

Il turnover dei crediti e dei debiti commerciali: di che cosa si tratta?

08.07.2021

260
1
Come gestire al meglio i tempi di riscossione e pagamento e ottimizzare gli investimenti in farmacia.
Come valutare e migliorare la marginalità del ROS, Return On Sales?

Come valutare e migliorare la marginalità del ROS, Return On Sales?

17.06.2021

298
1
Innanzitutto, valutandola nel tempo e osservando il settore, e poi considerando prezzi, quantità e costi: scopriamo assieme come!

Questo sito utilizza cookie di funzionalità persistenti e cookie analitici anonimizzati, anche di terze parti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito Internet da parte degli utenti. Per saperne di più o per ricevere istruzioni su come opporsi alla registrazione dei cookie tramite browser, consulta la nostra Cookie Policy.

  
Ho preso visione